Codice progetto: 1473324151

Il progetto “MEDS GARDEN: Giardino mediterraneo autoctono e arte culinaria per la conservazione dell’identità tipica regionale”, di cui SCUOLA CENTRALE FORMAZIONE è partner, è partito sotto i migliori auspici con un incontro transnazionale a Koper (Slovenia) lo scorso 20—21 novembre.

L’obiettivo principale del progetto è sviluppare e preservare il patrimonio naturale e culturale, accrescendone l’attrattività, attraverso nuove competenze e opportunità di percorsi didattici. MEDS GARDEN vuole contribuire a preservare la biodiversità sviluppando un’offerta di turismo esperienziale volta alla valorizzazione delle erbe e piante autoctone e al loro utilizzo in un’offerta gastronomica locale legata ai prodotti del territorio.

Piante amiche delle api, erbe spontanee, aromatiche, ortaggi, frutti di varietà locali saranno protagonisti di 5 Giardini didattici, tra Mira (VE), Pordenone e Capodistria, che saranno allestiti ed animati da workshop, visite guidate e percorsi esperienziali rivolti a turisti, studenti, comunità del territorio, strutture che operano nel settore dell’ospitalità e PMI.

canale di finanziamento

Il progetto, approvato nell’ambito del Programma di cooperazione INTERREG VA Italia-Slovenia 2014-2020

periodo di implementazione

Durata biennale e si concluderà il 30 settembre 2019.

attività programmate

Scuola Centrale Formazione ha organizzato, in collaborazione con l’Istituto  di Formazione Professionale Alberghiero Trentino di Rovereto e Levico Terme e l’Azienda di Promozione Turistica della Valsugana, il 23 e 24 aprile a Levico Terme, una due giorni dedicata ai temi del progetto “MEDS GARDEN” quali la valorizzazione della biodiversità e delle tradizioni culinarie dei territori come opportunità di sviluppo del turismo sostenibile e di crescita economica.

L’evento si colloca nell’ambito dell’accordo di rete OSPITALIA (www.ospitalia.org) (cui Scuola Centrale Formazione ha aderito sottoscrivendo l’omonimo protocollo di intesa) e si realizza nel contesto della manifestazione “ORTINPARCO”.

Il programma SCF ha previsto un workshop internazionale aperto al pubblico su valorizzazione della biodiversità, turismo “verde” e turismo gastronomico che vedrà come relatori professionisti internazionali, esperti, ricercatori, formatori e partner del progetto Meds garden. Inoltre, per studenti e formatori, sono previsti laboratori formativi teorico-pratici di cucina e cocktail basati ortaggi, frutti ed erbe aromatiche o spontanee.

Nella giornata 23 aprile le erbe spontanee sono state protagoniste delle attività con un Seminario e un Laboratorio pratico rivolto agli studenti e accompagnatori degli Enti soci SCF e della Cena di Gala con menù a tema a cura degli studenti e formatori degli Enti soci SCF e dell’ Istituto di Formazione Professionale Alberghiero di Levico Terme. Il workshop del 24 aprile ha visto una prima sessione dedicata alla presentazione del progetto MEDS Garden attraverso le domande che il pubblico in sala ha rivolto ai partner di progetto italiani e sloveni, a seguire l’intervento di rappresentati di enti che operano nei settori del turismo, della ristorazione e dell’ospitalità per uno scambio di pratiche e riflessioni sulle prospettive di sviluppo a partire dalle premesse naturali, culturali e sociali su cui si fonda la capacità attrattiva dei territori.


 

Inaugura sabato 23 giugno alle 12.30 a Mira (VE), il giardino didattico “Orto del Brenta” della Cooperativa Sociale Giuseppe Olivotti, partner del progetto “MEDS GARDEN” insieme a SCF. L’Orto del Brenta sarà uno spazio didattico che offrirà  percorsi esperienziali sulla conoscenza delle erbe selvatiche e delle varietà ortofrutticole autoctone e il loro utilizzo nella tradizione culinaria veneta. Precede l’inaugurazone il  workshop “Orto del Brenta: una nuova sfida tra biodiversità e comunità” sui temi della biodiversità, della produzione agricola veneta e prospettive di sviluppo del territorio a livello ambientale, sociale ed economico. Intervengono rappresentanti delle Istituzioni locali, del mondo della ricerca e della cooperazione e i partner del progetto Meds Garden.

 

scarica il programa

Workshop “La biodiversità e la conservazione delle piante autoctone della Riviera del Brenta”

Workshop "La biodiversità e la conservazione delle piante autoctone della Riviera del Brenta"

Sabato 15 settembre alle ore 10.00 presso Villa Dei Leoni, Riviera Silvio Trentin 5, Mira (VE), Italia Nell’ambito del Progetto Interreg Italia- Slovenia “Meds Garden” e del Festival delle economie e delle relazioni solidali “Si può Fare” “Tuttaunaltracosa” si svolgera il workshop dal titolo “La biodiversità e la conservazione delle piante autoctone della Riviera del Brenta” organizzato dalla Cooperativa Sociale Giuseppe Olivotti.

Al termine del workshop è prevista una visita guidata al giardino didattico e sociale “Orto del Brenta”, realizzato grazie al progetto Meds Garden” e degustazione di assaggi preparati con alcune delle varietà presenti nel giardino.

Visualizza il programma

scarica i materiali
PROGRAMMA Prezentazione PREZI:Paesaggi Culturali e Turismo Esperienziale: la Cultura dell’Ospitalità Development strategy of rural SLO Istria Brijuni ERBEOFFICINALIEALIMURGICHE Federazione delle Associazioni Rurali Italiane FONDAZIONE MACH GIOVANNI TENEGGI – CONFCOOPERATIVE REGGIO EMILIA RETE ECOMUSEI

 

foto

   

partenariato

Il partenariato è composto da soggetti pubblici e privati da Italia e Slovenia: la cooperativa KZ Agraria Koper di Capodistria (capofila), il Comune di Capodistria e LIVE GREEN – Centro per lo sviluppo sostenibile dalla Slovenia, Scuola Centrale Formazione, Fondazione Opera Sacra Famiglia – Impresa sociale e Giuseppe Olivotti Società Cooperativa Sociale Onlus, dall’Italia.

Per informazioni: sassi.l@scformazione.org