Bologna Football Catering

di Diego Bertocchi (direttore di Fomal)

Bologna Football Catering è un progetto di inserimento al lavoro con l’obiettivo di creare occupazione giovanile mediante la promozione di un servizio innovativo di ristorazione presso la Terrazza Bernardini dello Stadio Dall’Ara di Bologna. Il progetto nasce dalla collaborazione tra FOMAL, Cooperativa sociale G. Fanin e Bologna F.C. e gli sponsor del Bologna Calcio.

Bologna Football Catering non solo da un servizio ma crea anche formazione in situazione di impresa di giovani disoccupati e di soggetti svantaggiati.

Perché il progetto Bologna Football Catering si può considerare innovativo?

Gli aspetti sono principalmente i seguenti:

Dal punto di vista culturale si promuove la tradizione e la tipicità della cucina bolognese ed emiliana nel mondo attraverso le eccellenze della città e il Bologna F.C. 1909 diventa veicolo promozionale dell’enogastronomia emiliana ed italiana.

Dal punto di vista formativo questa partnership crea un’impresa formativa, un’attività imprenditoriale innovativa in cui la formazione abbia un ruolo attivo nel processo produttivo, grazie alla presenza di giovani e aduli in ambito di percorsi formativi, stage, tirocini formativi e progetti finalizzati alla transizione al lavoro.

Dal punto di vista occupazionale e sociale, Bologna Football catering creerà opportunità di lavoro per i giovani, anche appartenenti a categorie svantaggiate.

Il progetto investe nel settore economico ed occupazionale strategico, ad esempio rientrando nel progetto F.I.CO., inserendosi in modo originale nell’impresa di rilancio della squadra di calcio e di promozione dell’intera città di Bologna.

L’idea ha ritrovato una progettualità imprenditoriale lungimirante, infatti il Bologna F.C. investe sul progetto Bologna Football Catering in linea con la riqualificazione e lo sviluppo delle attività ospitate presso lo stadio Dall’Ara, mobilitando tutte le migliori energie della città di Bologna.

L’iniziativa Bologna Football Catering ha ottenuto il patrocinio della Regione Emilia Romagna e insieme a istituzioni, Enti  aziende private mira a realizzare un progetto di promozione culturale e di marketing territoriale bolognese.

Per saperne di più leggi qui.