Social Impact of the Learning Mobility: thinking about the future!

8^ Edizione – Do Your MOB

Verona – JOB&Orienta – 28-30 novembre 2019

Scuola Centrale Formazione promuove dal 2012 l’evento Do Your MOB, un meeting internazionale dedicato alla mobilità transnazionale nel quadro dei programmi europei.
L’evento si tiene ogni anno in autunno e quest’anno volge alla sua 8^ edizione.

Come nella tradizione al meeting partecipano le reti europee e i partner con cui SCF direttamente e/o indirettamente collabora nel quadro di progetti di mobilità o di partenariato strategico o di cooperazione internazionale.

All’evento partecipa in modo consolidato l’Agenzia Nazionale italiana Erasmus INAPP e dal 2015 la Direzione Generale Lavoro e Affari Sociali della Commissione Europea.

Do Your MOB sceglie ogni anno di approfondire un aspetto specifico della mobilità. Negli anni i temi che sono susseguiti sono stati:
– Riconoscimento della mobilità entro i percorsi di apprendimento formale
– Applicazione dei dispositivi ECVET alla mobilità
– Competenze tecnico professionali e trasversali in mobilità
– Mobilità e apprendimento nei contesti di lavoro
– Mobilità di persone con svantaggio o disabilità
– Mobilità e supporto tecnologico (mobilità virtuale).

Quest’anno Scuola Centrale Formazione propone il tema dell’IMPATTO sociale della mobilità transnazionale ad integrazione di una riflessione amplia, che si sta dibattendo in questo momento storico sull’impatto dei sistemi di Istruzione e Formazione Professionale in Italia.

Viviamo in un momento storico di passaggio che vede da una parte l’avvicinamento della conclusione della programmazione europea 2014 – 2020 e del programma di apprendimento Erasmus Plus, che ha visto la formazione professionale europea impegnata a tutto campo nella messa a punto strategie di internazionalizzazione.

Dall’altra in queste ore si avvicendano le novità che potranno riguardare la nuova programmazione europea 2021- 2027 e che come da proposta europarlamentare vedrà un impegno finanziario più che duplicato sul fronte della mobilità internazionale.

In questa delicata fase di passaggio è doveroso chiedersi quali orientamenti intraprendere per migliorare la qualità dell’offerta formativa e degli interventi di internazionalizzazione. Gli orientamenti saranno inevitabilmente risultato di un’analisi degli impatti prodotti ad oggi.

Pertanto il programma del Do Your MOB vuole:
– Analizzare quanto realizzato e le attese della prossima programmazione europea;
– Esaminare l’impatto della mobilità comparando da una parte gli studi e i modelli di misurazione già esistenti e dall’altra prendendo in esame indicatori possibili per il futuro;
– Lanciare una riflessione sull’impatto della mobilità nel quadro più articolato dei sistemi IeFP (apprendistato, qualifiche congiunte, mobilità integrata).

Nel 2019 Scuola Centrale ha intrapreso lo studio di impatto sociale delle mobilità prendendo in considerazione i campioni dei progetti approvati e realizzati in seno alla Carta Erasmus ottenuta nel 2015. L’analisi è realizzata da AICCON – centro studi dell’Università di Bologna.

I risultati di questo studio di impatto si attende possano essere:
– Oggetto di riflessione per i possessori di Carta Erasmus che dovranno scegliere con consapevolezza gli obiettivi della propria strategia di internazionalizzazione per il nuovo settennio di programmazione;
– Integrabili con studi, ricerche e iniziative promossi da enti, organizzazioni, università che hanno lavorato o stanno lavorando all’impatto della mobilità e/o agli impatti dei sistemi IeFP.

 

iscrizioni

presto disponibile form oline per partecipare all’evento

programma

presto disponibile programma completo