Progetto IDiVET – Improving Digital in VET

Projet N°2020-1-FR01-KA226-VET-095619

La pandemia di Covid-19 ha reso ancora più urgente la necessità di sviluppare pratiche digitali innovative nel campo dell’istruzione e formazione. Ciò è particolarmente vero per l’istruzione e la formazione professionale (IFP) che, a causa della sua forte componente “manuale”, è stata meno “digitalizzata” rispetto ad altri settori.

Le restrizioni per contrastare la diffusione del virus si sono moltiplicate in tutto il mondo e gli attori dell’IeFP hanno dovuto trovare soluzioni rapide per mantenere l’offerta di formazione. Molto spesso ciò ha comportato il dispiegamento di strumenti e pratiche digitali con cui non avevano familiarità, senza potersi prendere il tempo per analizzare gli approcci e i principi pedagogici sottostanti.

La pandemia è può essere vista quindi non solo come una grande sfida, ma anche come una reale opportunità. Per alcuni insegnanti e formatori dell’IeFP, la crisi sanitaria è stata un catalizzatore che ha accelerato l’introduzione di nuove pratiche digitali e liberato il loro potenziale creativo e innovativo.

periodo di implementazione

Dal 1 giugno 2021 al 30 novembre 2022 (18 mesi)

canale di finanziamento

Erasmus+ KA2  – Partenariato per la preparazione all’istruzione digitale – Istruzione e formazione professionale 2020

obiettivi del progetto

IDiVET o Improving Digital Learning in VET mira a supportare l’adozione di approcci pedagogici innovativi e l’uso del digitale nell’istruzione e nella formazione professionale.

Come primo passo, il progetto prevede lo sviluppo di una griglia per analizzare le pratiche digitali sviluppate da insegnanti e formatori nei 4 paesi dall’inizio della pandemia al fine di garantire la continuità pedagogica. Emergerà un elenco di esempi concreti di buone pratiche in campo automobilistico.

In secondo luogo, il progetto utilizzerà i risultati di questa analisi per formulare raccomandazioni sui principi educativi inerenti a un sistema di formazione digitale ea distanza di qualità. Queste raccomandazioni saranno oggetto di un corso di formazione per insegnanti e formatori IFP che sarà testato nell’ambito del progetto sotto forma di un’azione di formazione transnazionale.

IDiVET si baserà su iniziative e progetti nazionali ed europei, come SELFIE e DigCompEdu, nonché sull’esperienza complementare dei partner del progetto che riflette la diversità dell’IFP in Europa. Sebbene l’attenzione si concentrerà principalmente sul supporto educativo per insegnanti e formatori che devono far fronte alla diffusione rapida e forzata della formazione digitale ea distanza, il progetto evidenzierà anche i fattori esterni che facilitano l’emergere di approcci digitali innovativi.

IDiVET mira a breve e medio termine ad aiutare e supportare gli attori dell’IeFP nel loro adattamento alla trasformazione digitale che stiamo attualmente vivendo. Ciò si baserà, tra l’altro, sulla capitalizzazione dell’esperienza acquisita da marzo 2020 per sviluppare metodi di formazione innovativi e promuovere lo sviluppo delle competenze dei professionisti dell’IeFP nell’implementazione di una formazione ibrida di qualità

attività del progetto
  • Si è svolto il 18 giugno 2021 il Kick Off Meeting del progetto Erasmus+ KA2 IDiVET – Improving Digital in VET (Project Number 2020-1-FR01-KA226-VET-095619) promosso da ANFA che ha guidato questo primo incontro tra partner per formalizzare obiettivi, attività, risultati attesi e condividere il timetable. Si parte dunque alla ricerca di “pensiero” pedagogico per dare raccomandazioni su come progettare “sequenze” educative digitali o blended e realizzare un percorso formativo in due sessioni (online + in presenza) per i formatori dei partner del comparto automotive.
  • 2 settembre 2021 – TM meeting di progetto
partner

approfondimenti
News – Lancio ufficiale
contatti

Rita Festi – festi.r@scformazione.org