Paolo Venturi, AICCON Il valore sociale della mobilità europea