La campionessa Federica Pellegrini, premia LEPIDO ROCCO

Mercoledì 16 gennaio a Verona, Federica Pellegrini ha premiato alcuni istituti veneti che hanno partecipato a un concorso sulla “Carta etica dello sport”, tra questi anche la scuola Lepido Rocco di Motta di Livenza “Per la capacità di coniugare un linguaggio grafico tradizionale e realistico ai contenuti della carta etica, evidenziando il passaggio da un percorso personale ad un messaggio condiviso e comunicato”.

Contestualmente gli allievi di Coop. Francesco D’assisi hanno ricevuto unamenzione con l’elaborato “Una Nuova Speranza” per il buon livello grafico e per l’ottima gestione delle tavole del fumetto che illustra la Carta Etica dello Sport.

Lanciato a giugno 2018 da Regione Veneto, in collaborazione con MIUR e UNPLI Veneto, il concorso intende sottolineare i valori della Carta Etica dello Sport veneto, documento frutto della Legge Regionale del 2015 riguardante le disposizioni generali in materia di attività motoria e sportiva, basato sui principi di solidarietà, rispetto, inclusione e lealtà. Un “regolamento” per chiunque viva lo sport, nei ruoli più diversi, ma anche un documento dove tutti si possono riconoscere pur senza essere sportivi, nel rispetto di quei valori fondamentali ed imprescindibili per ogni comunità.

video
TGR VENETO – 16 gennaio 2019
rassegna stampa
Oggi Treviso – 16 gennaio 2019 Treviso Today- 16 gennaio 2016 Geos news – 16 gennaio 2016