SCF è assegnataria dal 2015 della Carta della Mobilità VET, una tra le prime organizzazioni assegnatarie di questo importante riconoscimento che permette di progettare attività di mobilità formativa destinata ai giovani della IeFP e agli operatori degli enti associati a SCF, attraverso un canale dedicato.

SCF si trova a gestire progetti KA1 di durata biennale con l’obiettivo di realizzare 250 mobilità allievi e 50 mobilità staff per ogni progetto.

Nel quadro dei progetti VET CHARTER sono attualmente in corso di realizzazione:

  • SPORTELLO EUROPA,  la mobilità transnazionale per l’internazionalizzazione delle Competenze
  • SPORTELLO EUROPA 2,  la mobilità transnazionale per l’internazionalizzazione delle Competenze 2017-1-IT01-KA116-005795

Numerosi i percorsi avviati nel 2018:

  1. Si è conclusa con successo l’esperienza dei giovani del CFP ARTIGIANELLI di Fermo a Valencia presso Esmovia – Training and Mobility. Partiti il 22 gennaio (primo flusso di mobilità allievi del 2018): 10 allievi, 3 settimane di mobilità transnazionale per un’esperienza professionalizzante all’estero, nei settori meccanico e termoidraulici.

Sono in programmazione e partenza nei prossimi mesi numerosi flussi di mobilità, nel quadro dei Progetti SPORTELLO EUROPA (prima e seconda edizione).

Rassegna Stampa
ARTICOLO 21 gennaio 2018 Articolo 19 gennaio 2018 Articolo Cronache Fermane