Azioni di orientamento e formazione per giovani

Cod progetto: 26-2-1538-2017

La formazione linguisticadei giovani e  il possesso di una certificazione riferita al Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue sono  elementi che possono determinare in modo significativo l’inserimento di questi giovani nel mercato del lavoro regionale, nazionale, europeo e internazionale.

obiettivi del progetto

L’iniziativa permetterà ai beneficiari di realizzare un percorso di apprendimento linguistico (inglese) finalizzato all’ottenimento della certificazione.

Gli interventi coinvolgeranno 20 allievi del Centro di Formazione Professionale “L. Pavoni” c/o Istituto Sacchieri di Montagnana (PD):

– fase 1 di 40 ore che si realizzerà in Veneto e che sarà suddivisa in 2 blocchi da 20 ore;

– fase 2 di 60 ore che si realizzerà in Irlanda e avrà una durata di 2 settimane.

Per la Fase 1 gli allievi potranno acquisire:
– obiettivi linguistici
– obiettivi trasversali connessi con i processi di apprendimento della lingua straniera.

Per la Fase 2 gli allievi potranno acquisire:
– obiettivi linguistici
– obiettivi tecnico-professionali
– obiettivi trasversali connessi con l’esperienza di mobilità transnazionale. Gli obiettivi della fase 1 sono correlati alla natura dell’intervento previsto, caratterizzato da formazione linguistica (inglese) in presenza prima della mobilità (20 ore) e dopo la realizzazione della mobilità (20 ore). Gli allievi matureranno le abilità previste dal QCER:
– ascolto
– lettura
– produzione verbale
– produzione scritta
– interazione

Il livello di acquisizione linguistica previsto è B1 e prevede:
1) comprensione dei punti essenziali di messaggi chiari in lingua standard su argomenti familiari, nei contesti del lavoro, a scuola, nel tempo libero.
2) produzione di testi semplici e coerenti su argomenti familiari o di interesse.
3) descrizione di esperienze e avvenimenti, sogni, speranze, ambizioni; 4) esposizione breve di ragioni e spiegazioni su opinioni e progetti.

La fase 2 prevede inoltre obiettivi di carattere trasversale connessi con l’esperienza di mobilità:
– resilienza, come capacità di adattarsi a situazioni nuove e non previste; – curiosità, come motivazione ad imparare e capacità di interazione con il mondo circostante;
– produttività come essere propositivi, risolvere problemi, sviluppare la capacità di previsione.

durata
 Avvio Gennaio 2018
partenariato
  •  SCUOLA CENTRALE FORMAZIONE
  • Associazione Pavoniana LA FAMIGLIA – Centro di Formazione Professionale “L. Pavoni” c/o Istituto Sacchieri di Montagnana (PD)
  • European Career Evolution – IRLANDA
contatti

FRANCESCA DRAGO – drago.f@scformazione.org

MARIA LORENZINI – lorenzini.m@scformazione.org

canale di finanziamento
FSE VENETO – MOVE 5.0 Dgr 1538/17 – Dec 1024/17

modulistica
LOCANDINA BANDO MODELLO CANDIDATURA GRADUATORIA BANDO VERBALE