Sportello Europa 2: la Mobilità Transnazionale per l’Internazionalizzazione delle Competenze


Sportello Europa 2: la Mobilità Transnazionale per l’Internazionalizzazione delle Competenze


 

Sito web

Periodo di implementazione

1 dicembre 2017 - 1 ottobre 2019

Canale di finanziamento

ERASMUS + VET MOBILITY CHARTER
Obiettivi progetto

Sportello Europa 2: la Mobilità Transnazionale per l’Internazionalizzazione delle Competenze

Proj Ref. 2017-1-IT01-KA116-005795

ll progetto promosso da SCF “Sportello Europa: la mobilità transnazionale per l’internazionalizzazione delle Competenze” ha l’obiettivo di realizzare 250 percorsi di mobilità formativa indirizzata ai giovani della IeFP e 50 percorsi di mobilità formativa/ aggiornamento indirizzati agli operatori della formazione professionale.

Il meeting di avvio di progetto, fissato nella mattina del 30 novembre a Verona, è indirizzato alle figure di coordinamento, tutoraggio e accompagnamento della mobilità transnazionale, ed è finalizzato a presentare la documentazione di gestione del progetto; la piattaforma GORES per la gestione delle mobilità, un sistema di digitalizzazione dei documenti che consentirà di compilare in modo celere e senza ripetizioni i documenti richiesti dall’Agenzia Nazionale INAPP; la piattaforma OLS(Online Linguistic Support), predisposta dalla Commissione Europea per la preparazione linguistica degli allievi che beneficeranno di mobilità uguali o superiori a 19 giorni.

ISTRUZIONI per i beneficiari

E’ possibile accedere a OLS attraverso la APP ERASMUS.


Attività progetto

Il progetto si rivolge al soci della rete di Scuola Centrale Formazione.


Partner progetto

Numerosi i partner internazionali del progetto Sportello Europa 2:

  • BELGIO
  • FRANCIA
  • SPAGNA
  • REGNO UNITO
  • GERMANIA
  • FINLANDIA
  • AUSTRIA
  • IRLANDA

 



Referente Progetto

Francesca Drago; Maria Lorenzini

drago.f@scformazione.org;  lorenzini.m@scformazione.org