Prosegue con successo il Progetto INN. La fase di consegna delle attrezzature tecnologiche agli enti che aderiscono a Scuola Centrale Formazione è in corso di realizzazione. Quest’anno sono state arricchite le proposte nell’area dellarobotica educativa e inserite attrezzature per i laboratori sulle competenze trasversali utili, ad esempio, per il digital storytelling. In avvio anche la formazione formatori che interesserà 29 sedi degli Enti Soci SCF con moduli legati a: metodologie didattiche innovative, motivazione, robotica educativa, coding, editoria multimediale, valorizzazione dei talenti e supporto dei Bisogni Educativi Speciali.

Presso IRFIP nel mese di marzo 2019 si è svolto  il percorso di formazione formatori del progetto INN.

Altri 28 i percorsi pianificati presso le sedi degli associati per una previsione di più di 400 ore di formazione molte delle quali già pianificate nei mesi di giugno e luglio. La proposta sviluppata a IRFIP si è focalizzata in particolare sull’innovazione metodologica a supporto della motivazione di allievi e formatori anche con l’utilizzo di tecnologie facilitanti ed inclusive.

Gli Enti soci hanno la possibilità di personalizzare i percorsi a partire da un modello modulare che incide, oltre che sull’area metodologica emotivazionale, sulla realizzazione di materiale didattico coinvolgente ed efficace, sull’utilizzo di coding e robotica educativa sugli assi culturali, sulle metodologie adatte a supportare il superamento delle difficoltà e la valorizzazione dei talenti di tutti gli allievi.

Nelle immagini formatori di IRFIP durante la formazione in aula con gli allievi e la sperimentazione di alcune delle metodologie apprese.