Fondazione Luigi Clerici in collaborazione con Scuola Centrale Formazione ha organizzato un workshop destinato ad un gruppo ristretto di referenti di enti di formazione del Triveneto per analizzare e diffondere la metodologia “MIA” elaborata dalla stessa Fondazione Clerici con il contributo della Fondazione JP Morgan e del Dipartimento Trilab dell’Università Cattolica di Milano e testata nel quadro della sperimentazione del nuovo sistema duale.

Obiettivo del workshop è presentare la metodologia MIA ed i risultati ottenuti in regione Lombardia dalle azioni promosse dalla Fondazione Clerici, per poi confrontarsi sulla possibilità di replicare tale modello ed esperienza in altre regioni.

Il workshop, moderato dal Prof. Arduino Salatin, si  svolgerà al Palazzo della Regione del Veneto a Venezia il 31 Luglio dalle 10.30 alle 13.00 e si concluderà con il pranzo.

Per ulteriori partecipare contattare:  Lucia Boccia – 393 9295129 coordinamento@scformazione.org

Mercoledì31 Luglio 2019 ore 10.30 – 13.00
IL PROGETTO “SHAPE WORK” NEL QUADRO DELLA SPERIMENTAZIONE DUALE
Sala Stampa (2° piano)
Palazzo Regione del Veneto – Venezia

programma
scarica il programma

Shape Work è un progetto realizzato con il sostegno di JPMorgan Chase Foundation ed è stato sviluppato per sostenere gli allievi in situazioni di difficoltà che frequentano i corsi di istruzione e formazione professionale di Fondazione Luigi Clerici, accompagnandoli verso una conclusione positiva del percorso di formazione e aumentando così le loro possibilità di inserimento nel mondo del lavoro.

Il progetto ha come obiettivo il potenziamento del Sistema Duale italiano, attraverso la promozione di una relazione virtuosa tra centri di formazione professionale e aziende, intesi entrambi come attori educativi fondamentali per la crescita professionale e personale del ragazzo.

Per raggiungere questo intento, il progetto realizzerà i seguenti obiettivi:

 

• fornire alle figure professionali, che seguono gli allievi durante il sistema duale, nuove competenze di un “coach” necessarie in tutte le fasi dell’accompagnamento attraverso un percorso di formazione. Questo permetterà all’operatore di sostenere il ragazzo, centro di questo percorso di crescita personale e professionale, curando il dialogo tra istruzione, mondo del lavoro e famiglia;

• potenziamento delle competenze dei tutor aziendali, che dovranno essere in grado di comprendere e accogliere le specificità dei ragazzi, coinvolgendoli in mansioni adatte alle loro caratteristiche;

• creazione di nuovi strumenti di screening, assessment, monitoraggio e valutazione delle caratteristiche, competenze ed esperienze formative e lavorativedeiragazzi;

• sviluppo di nuove linee guida che supportino la realizzazione del Sistema Duale e facilitino il raggiungimento degli obiettivi preposti;

•realizzazione di un progetto pilota su un campione di ragazzi che frequentano i corsi di istruzione e formazione professionale di Fondazione Luigi Clerici.

 

INFORMAZIONI
clerici@clerici.lombardia.it
Visita il sito: www.clerici.lombardia.it