Scuola Centrale Formazione promuove la mobilità transnazionale per i formatori/staff nell’ambito del progetto Erasmus Plus – Sportello Europa 2 – 2017-1-IT01-KA116-005795, dedicata all’approfondimento del tema del contrasto alla dispersione scolastica e formativa.

La missione di mobilità si realizzerà dal 10 al 13 settembre in Belgio (Namur e Bruxelles) in collaborazione con il partner CEC – Comité Europeen de Coordination (http://www.cecasbl.org/en/).

Questa esperienza di mobilità prevede la realizzazione di un percorso di formazione e approfondimento sulla metodologia di “aggancio scolastico” applicata nei SAS Services d’Accrochage Scolaire e visite per osservare alcune buone buone pratiche in materia di inclusione e ri-motivazione del giovane a rischio dispersione:

  • Giorno 1 – Arrivo a Bruxelles CHARLEROI (BE) e trasferimento a NAMUR
  • Giorno 2 – VISITA al SAS di NAMUR (BE)
  • Giorno 3 – VISITA a IDEE53 a Bruxelles e incontro con i partner di progetto ATOMS&co: prospettive futuro e utilizzo del Dispositivo ATOMS per facilitare al relazione scuola e famiglia.
  • Giorno 4 – Partecipazione al SEMINARIO INTERNAZIONALE Finale di progetto ATOMS&CO e a seguire visita alla SEDE DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA a Bruxelles.

Il percorso si terrà in lingua francese (un sostegno linguistico comunque è fornito da SCF).

approfondimenti
Dispositivo ATOMS&co