Sono circa 35 gli insegnanti e i membri del personale dei Centri di Formazione Professionale in Africa che sono arrivati nelle scorse giornate in Europa dove trascorreranno un mese nei centri europei e a Bruxelles.

I primi professionisti africani dei centri VET partner del progetto SAAM sono arrivati in Europa e partecipano a Bruxelles alle giornate del seminario SAAM: “Capacity Building for Leadership in VET Mobility between Africa and Europe”. A partire dal 28 febbraio fino al 12 marzo 2022 alcuni di loro inizieranno dei percorsi di job shadowing e visite di studio presso gli enti associati a Scuola Centrale Formazione per conoscere l’organizzazione della didattica all’interno dei nei centri di formazione professionale, nei settori della Termoidraulica e della Agricoltura.

Il prossimo passo del progetto sarà la prima mobilità degli studenti: nei suoi quattro anni di durata il progetto SAAM (Supporting Alliance for African Mobility) – che è il più grande progetto fino ad oggi realizzato per promuovere la Formazione Professionale e la Mobilità tra Europa e Africa – faciliterà la mobilità di 300 studenti africani che svolgeranno un programma di formazione nei centri VET dei partner europei.

FLYER IT_ Progetto SAAM_Il viaggio di SCF