SCF ha partecipato anche quest’anno al Seminario per gruppi tematici – dal 3 al 5 maggio 2022 a Lione, presso SEPR – intervenendo al tavolo di lavoro su “Incoming: un modo concreto per sviluppare Internationalization @ home“. L’evento ha visto la partecipazione di 120 professionisti della formazione professionale provenienti principalmente dall’Unione Europea e dai paesi dei Balcani occidentali. Istituto nel 2018, il seminario è concepito per rafforzare la collaborazione tra i Team Tematici, dando loro la possibilità di sperimentare nuove collaborazioni e di imparare gli uni dagli altri.

EfVET ha raccolto proposte di attività e workshop dei suoi membri da svolgere durante le sessioni di lavoro parallele. SCF è intervenuta sul tema dell’Internationalization @ home, in particolare presentando il proprio modello di Incoming come attività di sviluppo per “l’internazzionalizzazione a casa”. La Mobilità in accoglienza – che prevede il coinvolgimento diretto degli enti associati chegrazie al supporto di SCF organizzano  le attività di incoming all’interno dei proprio centri –  diventa uno strumento per avviare il processo per internazionalizzare dei contesti formativi dei nostri enti associati.

Questo modello si sta ulteriormente sviluppando grazie alla collaborazione SCF/Uniser che ci ha portato a sviluppare degli strumenti di gestione digitali, permettendo di standardizzare un servizio e farlo crescere in termini di numeri e di efficienza.  La giornata si è conclusa con una Swot Analisi per mettere in luce i punti di forza e debolezza dell’accoglienza, per raccogliere feedback utili per migliorare il servizio di Icoming.